0187 743230

madripielaspezia@libero.it

Codici Ministeriali:

Scuola Secondaria di I grado SP1M00200D

Via Gaggiola, 3

19122 La Spezia (SP)

-

Scuola dell'Infanzia SP1A00100E

Dal Lunedì al Venerdì

07:30 - 16:30

-

Scuola Primaria SP1E003004

AMPLIAMENTO DELL’OFFERTA FORMATIVA

L’ampliamento dell’attività formativa è formulato in risposta ai diversi contesti, alla domanda delle famiglie e degli alunni, alle caratteristiche specifiche dei soggetti coinvolti. Le attività proposte si svolgono sia in orario pomeridiano extracurricolare, sia in orario curricolare. L’offerta delle attività extracurricolari rivolte agli alunni ammonta a 165 ore annuali e saranno attuate nei pomeriggi di rientro non obbligatorio, fino alle ore 16.00, secondo il calendario che mensilmente verrà esposto in bacheca

LaboratoriL’adesione sia per la scuola primaria, sia per la scuola sec. di I grado, è scelta dalle famiglie. Le attività si propongono di valorizzare abilità e stili cognitivi, promuovere la motivazione verso lo studio, favorire l’attività di gruppo, migliorare l’autostima e l’aspetto affettivo-relazionale. I laboratori proposti sono scaturiti da una analisi delle richieste delle famiglie, dalle indicazioni dei docenti e dalle risorse umane disponibili. I laboratori sono rivolti alla  classe, o a classi aperte (scuola secondaria) e verranno attivati solo se si raggiungerà un numero minimo prefissato di iscritti. I laboratori che possono essere attivati ogni anno vengono scelti tra i seguenti:

Dall’a.s. 2016/17 è attivo il corso facoltativo di potenziamento di lingua inglese, per 4 ore settimanali da ottobre a maggio, organizzato da British School con insegnante madrelingua. Il corso è rivolto alla scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I grado

Visite guidate e viaggi d’istruzione (infanzia, primaria, sec.I grado): iniziative di approfondimento e di integrazione culturale rispetto alle attività educative curricolari e sono inserite in un piano di lavoro didattico del consiglio di classe.

Informatica (cl.III-IV-V primaria e sec.di I grado): 1 ora settimanale, presso il laboratorio informatico della Scuola. Si propone di esplorare le principali funzionalità e potenzialità del computer, sia dal punto di vista hardware che software, come strumento multimediale per l’apprendimento e la comunicazione.

 

 

Laboratorio teatrale (sc. primaria e sec. I grado): attività extracurricolare, si configura come un insieme di  attività  di  ricerca  espressiva  che contribuisce a rendere organiche le conoscenze acquisite e che facilitano l’inserimento più consapevole nei processi sociali, formativi e culturali. 

Laboratorio di recupero e potenziamento per la sc. primaria: attività extracurricolare, si propone di avviare all’acquisizione di un metodo di studio, per prevenire il disagio e l’insuccesso scolastico e rispondere ai bisogni differenziati degli alunni. 

Laboratori di recupero e consolidamento per la sc. sec. I grado attività extracurricolare, per italiano, inglese, spagnolo, matematica, con cadenza e frequenza alunni stabilita dai docenti.

 

 

Progetto scuola sicura (infanzia,primaria, sec.): per avviare a comportamenti da tenere in situazioni di emergenza nell’ambiente scolastico ma anche all’esterno, anche con la partecipazione di corpi specializzati ad istruire i ragazzi.

Laboratorio di arte e immagine per la sc. primaria: durante le ore curricolari, per sviluppare le abilità artistiche, educare all’arte e alla conoscenza del patrimonio artistico del nostro territorio.

Laboratorio di arte e tecnologia per la sc. sec. di I grado: attività extracurricolare, i ragazzi sono guidati all’osservazione della realtà e alla conoscenza di opere d’arte significative, sia attraverso l’esperienza personale del disegno, sia nella sua rielaborazione creativa con la sperimentazione di differenti tecniche artistiche. Essi apprendono inoltre come scienza, tecnica e tecnologia concorrono nella realizzazione di un progetto. Il lavoro è volto ad aiutare gli studenti a prendere coscienza del materiale, a farli osservare e saper riprodurre la realtà secondo un linguaggio tecnico e ad applicare il metodo acquisito anche in contesti nuovi.

 

Laboratorio di coro: attività extracurricolare, destinatari gli alunni delle cl. III-IV-V primaria e della sc. secondaria di I grado.

Il laboratorio mira a sviluppare le seguenti competenze:

  • Acquisizione di una maggiore consapevolezza della respirazione, dello strumento vocale e delle modalità di produzione sonora che il nostro corpo ci offre attraverso esso
  • Miglioramento dell’intonazione e dell’articolazione dei suoni e delle parole
  • Acquisizione di una maggiore consapevolezza posturale
  • Maggiore capacità di rilassarsi e di gestire ansia e tensioni

Sviluppo dell’attenzione condivisa per socializzare e acquistare maggiore sicurezza nella relazione con gli altri

Laboratorio di chitarra: attività extracurricolare, destinatari gli alunni delle cl. III-IV-V primaria e sec. di I grado.

Il percorso si svilupperà attraverso i seguenti passi:

  • Imparare ad impugnare la chitarra nel modo corretto
  • Saper accordare lo strumento
  • Distinguere le varie parti dello strumento e la loro funzione
  • Conoscere la posizione delle note sulla tastiera
  • Saper eseguire semplici accordi in prima posizione
  • Conoscere gli accordi eseguibili con il barré
  • Saper eseguire semplici schemi ritmici per l’accompagnamento musicale
  • Saper accompagnare, da soli o in gruppo, semplici canzoni, accompagnare i canti durante le feste e durante le recite.

Progetto “Primo soccorso a scuola. A scuola di primo soccorso” rivolto alle classi 5 primaria e 3 sec. I grado –  un progetto di sensibilizzazione e formazione sui gesti terapeutici d’urgenza, gli individui e le istituzioni coinvolte direttamente o indirettamente nel mondo scolastico insieme ad esperti della materia;
–  fornire agli allievi elementi conoscitivi e formativi sulle funzioni vitali del corpo umano, sul loro riconoscimento e sulle modalità di primo intervento in urgenza;
– fornire agli allievi una conoscenza “diretta” sull’organizzazione del sistema dell’emergenza, sul suo funzionamento e sulla sua attivazione;
–  contribuire a divulgare la cultura dell’emergenza/urgenza e i valori che la caratterizzano (solidarietà, senso civico,…);
– sensibilizzare sull’importanza della prevenzione, consigliando per esempio il costante uso delle cinture di sicurezza in auto, del casco in moto o in bicicletta e la prevenzione del rischio di inalazione/ingestione di un corpo estraneo (pila, monete, alimenti ecc).

Frutta e verdura nelle scuola (scuola primaria): l’obiettivo è quello di incoraggiare i bambini al consumo di frutta e verdura e sostenerli nella conquista di abitudini alimentari sane, diffondendo messaggi educativi sulla generazione di sprechi alimentari e sulla loro prevenzione.

Latte nelle scuole è la campagna di educazione alimentare sul consumo di latte e prodotti lattiero caseari destinata agli allievi delle scuole primarie, finanziata dall’Unione europea e realizzata dal Ministero delle politiche agricole alimentari forestali e del turismo.

 Laboratorio di latino: attività extracurricolare rivolta alle classi 2 e 3 sc. secondaria di I grado: introduzione alla lingua propedeutica ai corsi della scuola superiore (secondaria di II grado)

Progetto vacanze studio all’estero per la sc. sec. di I grado: la scuola si propone come intermediario con l’agenzia “Malanubia” per ricevere informazioni sulle vacanze studio, sia per il periodo invernale in Spagna, sia per il periodo estivo in un Paese di lingua inglese. Durante la vacanza studio invernale, per gli alunni che non aderiscono, sarà programmata una settimana di attività di recupero e potenziamento con sospensione della normale attività didattica.

 

Progetti: l’Istituto ogni anno scolastico propone progetti in collaborazione con ASL n°5, enti ed associazioni varie. Tali progetti vengono attuati prevalentemente in orario curricolare e sono rivolti ai tre ordini di scuola

L’istituto fornisce i seguenti servizi:

Servizio Scuolabus: la scuola dispone di scuolabus proprio che funziona la mattina dalle ore 7.30 e il pomeriggio dalle ore 15.45 e raccoglie alunni da tutte le zone della città.

Servizio mensa interna: l’Istituto dispone di una cucina interna pertanto i pasti non vengono portati da ditte esterne ma cucinati all’interno da personale qualificato.

Attività ricreativa assistita: nella pausa dopo pranzo (13.00-13.30/14.00 per la scuola primaria e 13.40-14.00 per la scuola secondaria di I grado) l’Istituto dispone di ampi spazi verdi dove gli alunni possono fare attività ricreativa, sempre sotto la sorveglianza del personale scolastico.

Servizio di Pre-scuola e/o Post-scuola: per venire incontro alle esigenze delle famiglie, l’Istituto mette a disposizione, sotto la sorveglianza del personale interno, il servizio di accoglienza alunni già dalle ore 7.00 del mattino e un servizio di post-scuola, fino alle ore 16.30.